Note di piano per il Natale in ospedale

Natale in ospedale, il pianoforte di Umberto Petrin per i malati della Maugeri. L’artista suonerà musica folk di tutto il mondo per chi è costretto a festeggiare in corsia

 

Note di folk internazionale per festeggiare il Natale. Succederà nel pomeriggio di oggi, all’IRCCS Maugeri di Pavia, nella cui Area Lounge (Via S. Maugeri, 10, primo piano), dalle 16,00 alle 17,00, si esibirà il pianista Umberto Petrin, noto musicista jazz e docente del Conservatorio Nicolini di Piacenza (nella foto di Roberto Cifarelli).

Petrin, nell’ambito di Maugeri In Arte, la rassegna dedicata ai pazienti dell’Istituto, ai loro famigliari ma aperta anche alla cittadinanza (ingresso libero), suonerà brani del reper-torio tradizionale folk, italiano e non solo. “Raoul e Secondo Casadei”, spiega, “ma anche Cole Porter e A. C. Jobim, Roberto Carlos e canzoni della tradizione dell'America Latina”. Il concerto è idealmente dedicato al M° Angiolo Tarocchi, “un caro amico, grande musicista e medico, appena scomparso”.

“Trovarsi a trascorrere una festa come il Natale in ospedale può essere un momento difficile per chiunque”, osserva Mario Melazzini, amministratore delegato di ICS Maugeri Spa, “poter offrire un’ora di ristoro psicologico con della buona musica, suonata da grandi professionisti, ci riempie d’orgoglio e di questo siamo grati al maestro Petrin, per la sua sensibilità generosa. Umanizzare i luoghi di cura”, conclude Melazzini, “è per gli Istituti Mau-geri un dovere che accompagna il quotidiano lavoro di tutti i nostri operatori a favore dei pazienti e dei loro famigliari”.