Malattie neurodegenerative

Per malattie neurodegenerative si intende quell’insieme di patologie che prevedono una progressiva perdita di cellule neuronali in aree definite del cervello.

Sono patologie molto diverse tra di loro e le cui cause non sono ancora del tutto conosciute. L’ipotesi più valida è che abbiano origine da più fattori concomitanti: genetici, ereditari, ambientali.

Si manifestano in diverse modalità in relazione all’area del cervello colpita e del tipo di perdita neuronale. Possono tuttavia manifestare degli elementi comuni:

  • l’inizio della  malattia spesso non manifesta sintomi che compaiono solo quando il danno neuronale è già piuttosto grave;
  • hanno una progressione irreversibile;
  • si possono solo trattare i sintomi.

Le malattie neurodegenerative più conosciute sono: Malattia di Parkinson, Malattia di Alzheimer, Sclerosi laterale amiotrofica, Sclerosi multipla, Demenze.