Patologie dell'apparato muscolare

L’apparato muscolare è costituito da muscoli, i quali sono collegati alla struttura ossea da insiemi fibrosi chiamati tendini. I muscoli, componente attiva dell’apparato muscoloscheletrico (vedi patologie muscoloscheletriche), sono organi contrattili che regolano il movimento. Inoltre, essi permettono al nostro corpo di mantenere la postura, stabilizzano le articolazioni, producono calore, proteggono l’apparato osteoarticolare (vedi patologie dell’apparato osteoarticolare) e agevolano il movimento di liquidi. L’apparato muscolare, così come quello osteoarticolare, è profondamente legato al naturale invecchiamento del nostro corpo. Per questo motivo, soprattutto in età avanzata, esso è soggetto ad eventuali disfunzioni anche in assenza di patologie conclamate.

Un elenco esaustivo delle patologie appartenenti a questo ampio gruppo di malattie esula dalle possibilità di questa breve scheda informativa. Tuttavia, per ulteriori dettagli, rimandiamo a: atrofia muscolare, degenerazione di Zenker, dermatomiosite, fascite, fibromialgia, ipotonia muscolare, miastenia gravis, miosite, patologia respiratoria nelle malattie neuromuscolari e osteoarticolari, patologie neuromuscolari, polimiosite, sarcopenia, spasticità e patologie muscolari, tendinopatie, tetania, traumi muscolari da sport.