Laboratorio per la diagnosi e la cura dell'insufficienza cardiaca

Il Laboratorio per la diagnosi e la cura dell’insufficienza cardiaca svolge la sua  attività nell’ambito della Medicina e Riabilitazione Cardiorespiratoria; ad esso sono aggregati una Unita per lo Studio della Sincope (Syncope Unit)e per la diagnostica aritmologica non invasiva. Il Laboratorio svolge attività di ricerca nell’ambito della stratificazione prognostica del paziente cardiopatico con particolare riguardo a quello affetto da insufficienza cardiaca. La sua attività ha contribuito allo sviluppo di modelli diagnostici e percorsi di valutazione dei pazienti con grave cardiopatie insufficienza cardiaca, finalizzati allo studio della probabilità di morte improvvisa, nell’ottica di una ottimizzazione dei criteri di selezione all’impianto del defibrillatore impiantabile. In questo contesto numerosi lavori scientifici sono stati pubblicati in particolare sull’utilità della T Wave Alternansnella definizione prognostica. L’ attività si rivolge inoltre allo studio del sistema nervoso autonomo cardiaco anche nei confronti di pazienti con sincope e perdita di coscienza. Per quanto riguarda quest’ultima problematica, il Laboratorio d a tempo ha la certificazione da parte del G IMSI (Gruppo Italiano Multidisciplinare Sincope) di “Syncope Unit Sono stati pubblicati infine studi scientifici collaborativi sul ruolo del test cardiopolmonare e dello studio dei disturbi del sonno in pazienti affetti da insufficienza cardiaca avanzata.

 

Attività di Ricerca

Stratificazione prognostica nel paziente affetto da insufficienza cardiaca. Stratificazione del rischio aritmico e studio del sistema nervoso autonomo nei pazienti con insufficienza cardiaca e con cardiopatia. Sviluppo di nuovi modelli di riabilitazione anche ad inizio precoce nel paziente portatore di grave insufficienza cardiaca con recente instabilizzazione Sviluppo di programmi di gestione in telemedicina del paziente con insufficienza cardiaca.

 

Ricerche in corso

 

Il Laboratorio lavora su progetti di ricerca corrente sulla stratificazione prognostica nello scompenso cardiaco e sul ruolo clinico del test cardiopolmonare, della ricerca di T Wave Alternanse dello studio dei disturbi del sonno nel paziente con grave insufficienza cardiaca.