Ecografia tiroide e paratiroidi

L'ecografia della tiroide e delle paratiroidi è un esame diagnostico per immagini che non prevede l'uso di radiazioni ionizzanti ma di ultrasuoni, onde considerate innocue per l’organismo. Con questo esame si esplora la forma e la struttura della tiroide, la sua irrorazione, eventuali ingrandimenti delle paratiroidi (in genere in numero di quattro) e dei linfonodi regionali, gli organi vicini. Per eseguire l‘esame il paziente viene posizionato supino con il collo iperteso sul lettino ecografico. L’esame viene eseguito tramite lo scorrimento di una sonda ecografica che a contatto del collo cosparso di un gel trasparente per facilitare il passaggio degli ultrasuoni, esplora i lobi tiroidei, la loro struttura, i vasi e gli organi vicini come la trachea e l’esofago. L'ecografia tiroide-paratiroidi non è dolorosa in quanto la pressione esercitata sul collo è leggera. L’esame non richiede nessuna preparazione. Può essere eseguito in ogni momento, anche durante le terapie tiroidee. La durata dell’esame può variare dai 10 ai 20 minuti.