Mariarosa Perotti
Dirigente medico

Richiedi appuntamento

Istruzione e Formazione:

  • 1988: Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia con la tesi sperimentale su “Modelli cellulari per lo studio dello stress ossidativo da radicali liberi dell’ossigeno” con votazione 110/110 e lode;
  • durante il corso di laurea svolge internati presso gli Istituti di Anatomia Umana (1983-1984), Genetica Medica (1983-1985) e Clinica Medica e Laboratorio d Metabolismo e Patologia Cellulare (1985-1988);
  • 1988: ricercatrice ospite presso il Dipartimento di Biochimica dell’Università del Sussex (UK);
  • 1992: Specializzazione in Cardiologia presso l’Università degli Studi di Pavia con la tesi sperimentale su “L’ipotesi ossidativa dell’aterosclerosi: studio preliminare su un gruppo di pazienti sottoposti a by-pass aorto-coronarico”.
  • 2001: Specializzazione in Tossicologia Medica presso l’Università degli Studi di Pavia con una tesi su “Cardiotossicita` da doxorubicina: aspetti clinici, fisiopatologici e di prevenzione”.

 

Esperienze lavorative:

  • dal 1988 al 1992 riceve borse di studio dall’Università di Pavia e dall’IRCCS San Matteo;
  • nel 2008 ottiene l’abilitazione ad Istruttore di Basic Life Support and Defibrillation presso il Centro di riferimento Italian Resuscitation Council (Liguria);
  • dal 1991 al 1998 è Assistente presso il Servizio di Cardioangiologia della Fondazione S. Maugeri a Pavia;
  • dal 1998 è Dirigente di I livello presso il Reparto di Riabilitazione Cardiologica della Fondazione S. Maugeri a Pavia;
  • dal 2008 svolge attività di tutor ai corsi di Basic Life Support and Defibrillation e dal 2011 è Responsabile Scientifico del programma di aggiornamento in cardiologia in ambito di Formazione sul campo del centro di Pavia della Fondazione S. Maugeri.

L’attività principale è rappresentata dalla clinica in pazienti post-cardiochirurgia, prevalentemente dopo interventi di by-pass coronarico o sostituzione valvolare, nonche` in pazienti post-infarto miocardico acuto o con ischemia miocardica cronica o scompenso cardiaco. Svolge inoltre attività ambulatoriale comprendente visite cardiologiche, test da sforzo e monitoraggi elettrocardiografici e pressori. Segue inoltre in qualità di ricercatore alcuni studi multicenrici su farmaci di interesse cardiovascolare.

Presta servizio in queste sedi

Profili simili