Giovanni Di Caprio
Primario

Richiedi appuntamento
Specializzazione
  • Chirurgia interventistica e oncoplastica

Istruzione e Formazione:

  • nel 1985  Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Napoli con la votazione di 107/110;
  • nel 1990 si specializza in Chirurgia Plastica presso la stessa Università, con votazione 70 e lode/70, al termine di un corso della durata di cinque anni;
  • nel 1988 consegue l'idoneità al concorso pubblico per titoli ed esami a funzionario tecnico presso la Cattedra di Chirurgia Plastica dell'Università degli studi di Roma " La Sapienza", con punti 80,50/100;
  • nel 1990 è vincitore del concorso di ammissione al Dottorato di Ricerca in Dermatologia-Anatomia e Chirurgia Plastica (V Ciclo) Università "La Sapienza" Roma, con punti 113/120;
  • dal marzo 1991 al luglio 1993 ha frequentato con regolarità, mensilmente per un periodo di una settimana, la Divisione di Chirurgia della Mano e Microchirurgia ricostruttiva dell'Ospedale Cisanello di Pisa, partecipando a tutte le attività di ricerca, cliniche e chirurgiche;
  • dal 01/09/1993 al 30/11/1993 ha prestato servizio, come Aiuto incaricato, presso la stessa Divisione (prot. n. 31/SEGR. del 24/09/93), partecipando alle attività cliniche, di sala operatoria e di ricerca;
  • Idoneo e terzo classificato (BURC n. 28 del 10/06/2002) nella graduatoria del concorso pubblico per titoli ed esami a n. 1 posto di Dirigente medico di Chirurgia plastica per l’U.O. Centro Grandi Ustionati con Chirurgia plastica e ricostruttiva dell’A.O.R.N. Cardarelli di Napoli.

 

Esperienze lavorative:

  • dal febbraio 1988 In Fondazione Maugeri e presso l’Istituto di Telese, dirige, dal 2005, la UOC di Riabilitazione intensiva morfo-funzionale in Chirurgia plastica ricostruttiva, e l’attività di chirurgia plastica ricostruttiva rivolta al trattamento e alla riduzione dei deficit funzionali e  morfologici.
  • Presso l’Istituto Maugeri egli ha eseguito come I operatore circa 1.800 interventi e come II operatore circa 2.600 interventi, la cui tipologia è distribuibile egualmente in bassa, media e alta complessità.
  • Presso altre strutture (Policlinici Universitari: Federico II di Napoli, Umberto I di Roma) Strutture Ospedaliere (U.O.C. di Chirurgia della Mano-Ospedale di Pisa) e Strutture accreditate col SSN, ha eseguito, in periodi diversi, ulteriori interventi di chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica (circa 3.000), di media e alta complessità.
  • Ha partecipato a numerosi congressi e corsi di formazione della branca specialistica, come discente, relatore e organizzatore.

Presta servizio in queste sedi