Ragade anale

Le ragadi anali sono ferite del bordo anale. Non hanno cause precise, possono insorgere nel corso di defecazione con sforzo, in effetti è più frequente in persone che soffrono di stitichezza, o a causa di residui del processo digestivo (piccole ossa, elementi irritanti).

Si possono prevenire avendo attenzione all’alimentazione, assumendo fibre e bevendo molta acqua, cercando in primis di evitare episodi di stipsi grave.

Nei casi più severi è importante intervenire tempestivamente.