Patologie di interesse chirurgico

Fanno parte dell’insieme delle patologie di interesse chirurgico tutti i disturbi non internistici e trattabili dunque per via chirurgica. La contrapposizione tra patologie di interesse chirurgico e patologie internistiche è piuttosto discutibile in quanto una stessa patologia può essere, a seconda dello stadio in cui si trova e/o a seconda della sua gravità, di interesse chirurgico piuttosto che internistico. Non può porsi, quindi, un elenco vero e proprio di patologie di interesse chirurgico anche perché, con ogni probabilità, prima di arrivare all’interesse del chirurgo una patologia, nella maggior parte dei casi, viene trattata con altri approcci.

L’eccezione a quanto sopra può essere rappresentata dalle patologie urgenti di interesse chirurgico, come quelle evenienze di pronto soccorso che richiedono l’immediato intervento del chirurgo.

In questo stesso sito, molte trattazioni sono di interesse chirurgico, si rimanda per esempio a esiti di neurochirurgia, patologie respiratorie pre- e post-intervento chirurgico, pazienti cardiologici di interesse pre- e post-chirurgico, postumi di chirurgia toracica e postumi di interventi di cardiochirurgia.