Ipertensione essenziale

L’ipertensione essenziale è il risultato della combinazione di differenti fattori che possono essere genetici oppure ambientali che presenti contemporaneamente causano il costante innalzamento della pressione arteriosa.

Tra i possibili fattori che possono portare alla comparsa dell'ipertensione essenziale ci sono: predisposizione genetica alla pressione alta; familiarità alla pressione alta; non corrette abitudini alimentari, come per esempio l'utilizzo di troppo sale per condire i cibi, il consumo di grandi quantità di caffè e il ridotto apporto di vitamina D; età avanzata; sovrappeso; sedentarietà; alcuni squilibri ormonali.

L'ipertensione essenziale è la forma di ipertensione arteriosa più comune.