Modello clinico ICD ICF

IL MODELLO CLINICO ICD-ICF

La rilevante percentuale di pazienti, soprattutto anziani e cronici, con gravi e perduranti compromissioni nelle attività di vita quotidiana rappresenta il principale problema dei sistemi di welfare. Le medicine specialistiche e riabilitative integrate sono in grado di dare una risposta appropriata ed efficace ai problemi dei pazienti cronici e multi-morbidi, che, in occasione di riacutizzazioni, ricorrono a ricoveri ripetuti ospedalieri in strutture che spesso non assicurano di evitare o, almeno, contenere gli esiti disabilitanti.

Il modello clinico di classificazione ICD-ICF delle informazioni sanitarie relative sia alle diagnosi di malattia e dei traumatismi sia a “il funzionamento e la disabilità associati alle condizioni di salute” (vedi Manuale ICF) sia alle procedure diagnostiche e terapeutiche, è le fondamenta del processo di digitalizzazione dei percorsi interdisciplinari di cure specialistiche correlate delle malattie disabilitanti. Tale modello è inoltre alla base della indispensabile valutazione degli esiti in termini di autonomia, oltre che di sopravvivenza, dei ricoveri ospedalieri.

Il nuovo Ospedale digitale delle cure specialistiche internistiche e riabilitative poggia pertanto secondo questo modello clinico su quattro gambe:

  1. Diagnosi ICD-ICF e Procedure ICF-ICD con PTF (Piano Terapeutico Farmacologico) e PRI-pri (programma riabilitativo individuale) correlati, palestra riabilitativa digitale;
  2. Percorsi di cure tracciati con la SDO integrata e PDTA personalizzati digitali;
  3. Valutazione esiti ICD-ICF dei percorsi di cure in funzione dell’obbiettivo “più anni con meno limitazioni funzionali”;
  4. Centro Servizi Clinici dell’Ospedale aperto al Territorio per le cure dei pazienti cronici riacutizzati e la continuità assistenziale.

Questo modello, applicato all’ICS Maugeri e qui presentato nelle sue componenti fondamentali, richiede di essere discusso per condividere tra tutti gli operatori e le autorità interessati i sistemi di rilevazione e utilizzo delle informazioni cliniche relative alle cure da assicurare e assicurate nonché le regole di valorizzazione delle performance sanitarie perseguite.

Richiedi le procedure e i principali strumenti operativi utilizzati, scrivendo a: modello.icd-icf@icsmaugeri.it​

Leggi il numero 2-2019, monografico, del Giornale Italiano della Medicina del Lavoro e dell'Ergonomia - GIMLE