Ambulatorio di Ecografia muscolo-scheletrica e Terapia infiltrativa

Specialità
  • Tecnologia al servizio della medicina

Nell'ambulatorio di Ecografia muscolo-schelerica è possibile valutare numerose patologie di interesse ortopedico, tale approccio diagnostico consente valutazioni dinamiche ossia in movimento, non altrimenti possibili con radiografia tradizionale e/o tomografia. È possibile dunque valutare la contrazione muscolare, lo scorrimento dei tendini nelle proprie sedi anatomiche, la presenza e la natura di versamento articolare, eseguire valutazioni qualitative e quantitative circa la morfologia muscolare e tendinea e delle relative guaine sinoviali e borse. L’ecografia risulta utile nello studio delle lesioni traumatiche muscolari quali contusione, stiramento, strappo ed ematomi che possono essere monitorati nel tempo con un follow-up rapido, economico e non invasivo. È possibile altresì studiare sia le patologie flogistiche del tendine quali le tenosinoviti, le tendinopatie calcifiche, che quelle degenerative con esame power-doppler in grado di evidenziare i flussi ematici a bassa portata. L’ecografia risulta anche un valido supporto clinico per monitorare l’andamento delle ferite e degli ematomi post-chirurgici dei pazienti ricoverati.

Nell'ambulatorio di Terapia infiltrativa so eseguono:

  • infiltrazioni intra-articolari ecoguidate delle principali articolazioni (tibio-tarsica, ginocchio, anca, spalla) con cortisonici o con acido jaluronico per il trattamento della patologia flogistica/artrosica;

  • infiltrazioni ecoguidate delle guaine tendinee o delle borse nei processi flogistici (borsiti, tenosinoviti, periartriti);

  • inoculazione intramuscolare  di tossina botulinica per il trattamento della spasticità muscolare con l’ecoguida al fine di migliorare l’accuratezza nella selezione dei muscoli bersaglio della tossina allorquando situati in piani muscolari profondi.