Beatrice De Maria
Ingegnere

Specializzazione
  • Tecnologia al servizio della medicina

Istruzione e formazione

  • 2014, laurea magistrale in Ingegneria Biomedica nel 2014 presso il Politecnico di Milano con tesi "Effetto della stimolazione e dell'inibizione simpatica sulla variabilità del periodo cardiaco e dell'intervallo QT nell'uomo e in animali da laboratorio".
  • 2018, dottorato di ricerca in Bioingegneria con tesi "Asimmetria del baroriflesso cardiaco e simpatico in soggetti sani e in pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica"
  • Dal 2014 al 2018 ha eseguito attività di ricerca presso l'IRCCS Istituti Clinici Scientifici Maugeri di Milano, in qualità di borsista e supportata anche da finanziamenti ottenuti da AriSLA, Fondazione Italiana di Ricerca per la SLA.

Esperienze professionali

  • Da settembre 2018 è responsabile del Laboratorio di Bioingegneria dell'IRCCS Istituti Clinici Scientifici Maugeri di Milano e di Lissone (MB).  La sua di ricerca riguarda l'implementazione e/o ottimizzazione di algoritmi per l'analisi dei segnali biologici, in particolare cardiovascolari, e la loro applicazione al fine di comprendere i meccanismi patofisiologici di controllo nervoso autonomo cardiovascolare. Si è occupata di progetti clinici in pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica e scompenso cardiaco.

Presta servizio in queste sedi

Profili simili