Laboratorio per lo studio dei segnali cardiorespiratori

Il laboratorio per lo studio dei segnali cardiorespiratori svolge attività clinica e di ricerca nell’ambito dell’adattamento cardiovascolare e polmonare durante esercizio e durante il sonno nei pazienti affetti da scompenso cardiaco cronico.
La finalità del laboratorio per lo studio dei segnali cardiorespiratori è la valutazione dell’adattamento cardiovascolare e respiratorio del paziente affetto da scompenso cardiaco cronico, durante sforzo e durante il sonno. I segnali cardiorespiratori sono interpretati sia in termini clinici, al fine sia di definire della severità della malattia, sia al fine di identificare nuove strategie terapeutiche.

 

Aree di Attività

  • Laboratorio di ergospirometria;
  • Screening dei disturbi respiratori durante il sonno: studi di polisonnografia.

 

Attività Clinica

  • Stratificazione del rischio correlata alla capacità aerobica ed alla risposta ventilatoria durante esercizio;
  • Stratificazione del rischio correlata alla presenza di disturbi respiratori notturni.

 

Attività di Ricerca

  • Differenze cliniche e funzionali di genere in pazienti affetti da scompenso cardiaco cronico sottoposti ad ergospirometria massimale e relazione prognostica: dati estratti dal MECKI score database;
  • Ruolo predittivo del MECKI score in pazienti con scompenso cardiaco cronico e test cardiopolmonare limitato da sintomi con quoziente respiratorio inferiore ad 1;
  • Ruolo predittivo del respiro periodico in esercizio nei pazienti affetti da scompenso cardiaco cronico trattato con Beta-bloccanti;
  • Ruolo predittivo del picco di VO2 in pazienti affetti da scompenso cardiaco cronico e in sovrappeso.

 

Collaborazioni 

Servizio di Bioingegneria Centro Medico di Veruno per la gestione del database dei segnali cardiorespiratori delle prove ergo-spirometriche (contenente più di 7mila soggetti), per l’analisi dei citati segnali attraverso la realizzazione ed applicazione di modelli e metodi matematici e per supporto statistico. Centro Cardiologico Monzino, IRCCS, Milano.

 

Pubblicazioni 

  • Piepoli MF, Hoes AW, Agewall S, Albus C, Brotons C, Catapano AL, Cooney M-T, Corra` U, Cosyns B, Deaton C, Graham I, Hall MS, Hobbs FDR, Løchen M-L, Lollgen H, Marques-Vidal P, Perk J, Prescott E, Redon J, Richter DJ, Sattar N, Smulders Y, Tiberi M, van derWorp HB, van Dis I, Verschuren WMM. 2016 European Guidelines on cardiovascular disease prevention in clinical practice. Eur Heart J 2016; doi:10.1093/eurheartj/ehw106.
  • U. Corrà. Disease specific interventions: section 019. Prevention in CV disease and rehabilitation. ESC book in press.
  • U.Corrà, M. Emdin. Exertional oscillatory ventilation in heart failure. Exercise Testing edition of the Annals of the American Thoracic Society.  In press
  • Vigorito C, Abreu A, Ambrosetti M, Belardinelli R, Corrà U, Cupples M, Davos CH, Hoefer S, Iliou MC, Schmid JP, Voeller H, Doherty P. Frailty and cardiac rehabilitation: A call to action from the EAPC Cardiac Rehabilitation Section. Eur J Prev Cardiol. 2017 Apr;24(6):577-590.
  • Paolillo S, Mapelli M, Bonomi A, Corrà U, Piepoli M, Veglia F, Salvioni E, Gentile P, Lagioia R, Metra M, Limongelli G, Sinagra G, Cattadori G, Scardovi AB, Carubelli V, Scrutino D, Badagliacca R, Raimondo R, Emdin M, Magrì D, Correale M, Parati G, Caravita S, Spadafora E, Re F, Cicoira M, Frigerio M, Bussotti M, Minà C, Oliva F, Battaia E, Belardinelli R, Mezzani A, Pastormerlo L, Di Lenarda A, Passino C, Sciomer S, Iorio A, Zambon E, Guazzi M, Pacileo G, Ricci R, Contini M, Apostolo A, Palermo P, Clemenza F, Marchese G, Binno S, Lombardi C, Passantino A, Perrone Filardi P, Agostoni P. Prognostic role of β-blocker selectivity and dosage regimens in heart failure patients. Insights from the MECKI score database. Eur J Heart Fail. 2017 Jul;19(7):904-914.